Skip to Content
Back

Plastica, microplastica e nanoplastica

Ogni anno si stima che vengano gettati in mare tra i 5 e i 12 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica e che ne siano già stati accumulati oltre 150 milioni negli oceani di tutto il mondo. Le cifre parlano chiaro.

Nella società “usa e getta” di oggi l’inquinamento da plastica e microplastiche è uno dei problemi più rilevanti. Questi materiali, se per un verso sono tra i più utilizzati, dall’altro sono molto inquinanti, perché pezzi e particelle persistono a lungo nell’ambiente (una comune bottiglietta di plastica, per fare un solo esempio, degrada in un lasso temporale variabile tra i 100 e i 1000 anni).

Le microplastiche, poi, frammenti inferiori ai 5 millimetri (conseguenza del deterioramento di pezzi di plastica più grandi come sacchetti, bottiglie, reti da pesca, capi sintetici, pneumatici) invadono oceani, campi, prodotti alimentari, l’acqua potabile. Nel 2017 l’ONU ha dichiarato che ci sono 51.000 miliardi di particelle di microplastica nei mari con tutte le conseguenze del caso compresa l’ingestione di pezzi e frammenti da parte degli animali marini con il risultato che si possono ritrovare nei prodotti alimentari e sulle tavole. Senza dubbio è sempre più importante la sensibilizzazione, l’educazione civica, l’informazione sui rischi che si corrono e che correranno le future generazioni.


Nel settembre 2018 gli europarlamentari hanno approvato una strategia mirata a modificare la progettazione, la realizzazione, l’uso e il riciclaggio dei prodotti plastici nella UE.

 

Per maggiori informazioni:
http://www.veterinariaalimenti.marche.it/Articoli/plastica-microplastica-e-nanoplastica-un-inquinamento-che-ci-circonda

http://www.veterinariaalimenti.marche.it/Articoli/alcune-gravi-conseguenze-della-plastica-in-mare


Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission