Skip to Content
Back

Presentato alla stampa l'Ambulatorio di Riconciliazione Farmacologica

Primo nel suo genere in tutta l’ASUR Marche, l’Ambulatorio di Riconciliazione Farmacologica sarà operativo dal prossimo mese di settembre. Si tratta di un progetto innovativo in cui l’ASUR crede molto e che nasce da una serie di studi e approfondimenti legati al tema dell’aspettativa di vita e dell’assunzione di farmaci. 
L’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna del Presidio Ospedaliero di Jesi - diretta dal dr. Marco Candela (Direttore Dipartimento Medicina AV2) - indirizzerà uno dei suoi ambulatori internistici divisionali a questa criticità, grazie anche all’opportunità di adozione dello strumento “Intercheck”, nell’ambito di un’importante collaborazione in corso con l’Istituto Mario Negri di Milano. L’Ambulatorio sarà gestito da un Medico Internista, un Medico di Medicina Generale del Distretto di Jesi ed un Farmacista Ospedaliero e sarà attivabile in pazienti politrattati (ovvero con un numero di farmaci prescritti superiore a 7), attraverso specifica impegnativa recante la dicitura “Visita Internistica – Ambulatorio Riconciliazione Farmacologica”.

Il favorevole prolungamento della spettanza di vita raggiunto negli ultimi anni ha comportato una crescita esponenziale di pazienti polipatologici, soggetti a prescrizioni di molti farmaci, purtroppo responsabili di eventi avversi o interazioni farmacologiche.  Il progetto consentirà di introdurre virtuosi percorsi di “de-prescrizione”, quale atto medico formulato in base a criteri consolidati in letteratura ed in grado di guidare un importante aspetto dell’appropriatezza terapeutica ovvero la prevenzione della “patologia da farmaci”.

Per informazioni: valentina.ramazzotti@sanita.marche.it

da sinistra:
dr. Giovanni Guidi (Direttore AV2), dr.ssa Nadia Storti (Direttore Sanitario ASUR Marche), dr. Marco Candela (Direttore Dipartimento Medico AV2), dr. Guglielno Cherubini (MMG Jesi), dr.ssa Valentina Ramazzotti (UOC Medicina Interna Ospedale di Jesi), Massimo Bacci (sindaco Jesi), dr. Roberto Grinta (Direttore Servizio Farmaceutico Jesi)

 

da sinistra:
dr. Giovanni Guidi (Direttore AV2), dr.ssa Nadia Storti (Direttore Sanitario ASUR Marche), dr. Marco Candela (Direttore Dipartimento Medico AV2)

 

da sinistra:
 dr.ssa Valentina Ramazzotti (UOC Medicina Interna Ospedale di Jesi), Massimo Bacci (sindaco Jesi), dr. Roberto Grinta (Direttore Servizio Farmaceutico Jesi)

 

da sinistra:
dr. Giovanni Guidi (Direttore AV2), dr.ssa Nadia Storti (Direttore Sanitario ASUR Marche), dr. Marco Candela (Direttore Dipartimento Medico AV2), dr. Guglielno Cherubini (MMG Jesi), dr.ssa Valentina Ramazzotti (UOC Medicina Interna Ospedale di Jesi)

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission