Skip to Content
Back

SERVIZIO CIVILE

Con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 521/2019 del 26 agosto 2019 sono stati individuati i progetti di servizio civile universale, presentati dagli enti iscritti all’Albo di servizio civile universale, all’Albo nazionale o agli Albi delle Regioni e delle Province autonome, che sono finanziati con le risorse del Fondo nazionale per il servizio civile ad oggi definite dal Documento di programmazione finanziaria per il 2019.
Sono 3.735 i progetti di servizio civile universale che potranno essere realizzati sul territorio nazionale ed estero, con l’impiego complessivo di 39.181 operatori volontari.
Per i giovani interessati alla presentazione della domanda si comunica che per l’ASUR MARCHE sono stati finanziati per l’anno 2019/2020 due progetti e precisamente:
“I COLORI DELL'ACCOGLIENZA”, con 29 volontari, presso l’Area Vasta 2 (con posti riservati alla Fondazione Salesi di Ancona)
“IL NAVIGATORE DELLA SALUTE 4” con 28 volontari, presso l’Area Vasta 4,
da selezionare con la procedura che verrà pubblicata a breve.
Grande soddisfazione da parte dei dirigenti e dei responsabili della progettazione e gestione del Servizio Civile dell’ASUR MARCHE, che ancora una volta dimostrano una competenza specifica nel campo della progettazione del Servizio Civile, in favore della comunità e dei giovani dai 18 ai 28 anni.
Per qualsiasi chiarimento e informazione gli interessati possono recarsi direttamente presso le sedi delle diverse strutture sanitarie delle Aree Vaste 2 e 4 e della Fondazione Salesi di Ancona (gli indirizzi precisi verranno resi noti a breve), oltreché consultare il sito ufficiale dell’ASUR che verrà aggiornato sulla base delle comunicazioni trasmesse dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale.
Per consultare l’articolo completo https://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/dgscn-news/2019/8/decretoprogettifinanziati.aspx
Per avere notizie utili sul Servizio Civile Universale consulta il link: www.serviziocivile.gov.it
N.B. la candidatura dei giovani avverrà esclusivamente in modalità on-line grazie ad una specifica piattaforma, raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone, cui si potrà accedere attraverso SPID, il “Sistema Pubblico d'Identità Digitale”.
Chi intende partecipare al Bando, che sarà pubblicato i primi di settembre prossimo e che, si ricorda, è destinato a giovani tra i 18 e i 28 anni, può intanto richiedere lo SPID con un livello di sicurezza 2; sul sito dell’AGID - Agenzia per l’Italia digitale (www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid) sono disponibili tutte le informazioni necessarie, anche con faq e tutorial. Chiaramente la richiesta dello SPID potrà essere effettuata anche dopo la pubblicazione del Bando.
 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission