Skip to Content

COME ISCRIVERSI E PROSEGUIRE NEL PERCORSO

Per l’iscrizione al programma si deve compilare l’apposito modulo SCHEDA I ed inviarlo per posta elettronica all’indirizzo whp.asur@sanita.marche.it entro il 30 settembre.
Entro i trenta giorni successivi dalla presentazione del modulo l’azienda sarà contattata da operatori dei Dipartimenti di Prevenzione territorialmente competenti per l’illustrazione dei contenuti.

A partire dall’iscrizione ed entro il primo mese l’Azienda dovrà avviare il processo di coinvolgimento del Datore di lavoro o delegato con poteri decisionali, RSPP, Medico Competente, RLS, Rappresentanze Sindacali e chiunque possa rivestire un ruolo nello sviluppo del Programma.
Tutti i lavoratori dovranno essere informati e coinvolti in merito all’adesione dell’Azienda al Programma.
Per pianificare il percorso, organizzare le attività e per rilevare opportunità di raccordo con iniziative presenti sul territorio locale è necessario il coinvolgimento di tutte le figure aziendali. Fondamentale il coinvolgimento del Medico Competente a garanzia sia della sostenibilità del programma, anche attraverso la realizzazione dell’ intervento motivazionale breve, che della sua continuità nel tempo e consequenzialità con i programmi di
sorveglianza sanitaria.

Entro tre mesi dall’iscrizione, sono previste:

  • la compilazione di un questionario anonimo da parte dei lavoratori, non vincolante ai fini dell’adesione, utile soprattutto al coinvolgimento degli stessi nel percorso. SCHEDA II
  • al fine di valorizzare/sistematizzare azioni già in corso e meglio individuare quelle più congeniali rispetto alle proprie caratteristiche di base, per riconoscersi o diventare una “Azienda che promuove salute”, la compilazione, non vincolante ai fini dell’adesione, della SCHEDA III comprensiva di alcuni interventi non inseriti nel WHP Regione Marche ma comunque valutabili dall’azienda se di interesse.


Sulla base di quanto emerso si procederà alla pianificazione aziendale delle attività attingendo dalle “aree tematiche” successivamente riportate in questa pubblicazione.


SCHEDA IV (obbligatoria)

Le Aziende che partecipano al programma dovranno realizzare:

  • il primo anno almeno una buona pratica per due aree tematiche
  • il secondo anno un’ulteriore buona pratica attingendo ad una terza area
  • il terzo un’ulteriore buona pratica attingendo ad una quarta area tematica
  • successivamente: una buona pratica per ogni area tematica

Il mantenimento delle azioni intraprese in ciascun anno è garanzia di un cambiamento reale e strutturale dell’ambiente di lavoro. Alla fine di ogni anno l’azienda rendiconterà la realizzazione delle buone pratiche effettuate.


SCHEDA V (obbligatoria)

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission